Vai al contenuto della pagina-Vai al menù di secondo livello  |  
.
  • home / 
  • attivitą / 
  • Restauri / 
  • RESTAURATA A TEMPO DI RECORD LA VERA DA POZZO DI CAMPO SANTA SOFIA




 

October 2009 - RESTAURATA A TEMPO DI RECORD LA VERA DA POZZO DI CAMPO SANTA SOFIA



October 2009

Obiettivo raggiunto! Grazie alla famiglia Rizzo la vera da pozzo di Santa Sofia torna a splendere in uno dei punti più popolari ed autenticamente veneziani come la Strada Nuova. Un messaggio positivo che testimonia la voglia di svolgere un ruolo attivo a tutela del patrimonio artistico di Venezia.



Obiettivo raggiunto! Grazie alla famiglia Rizzo la vera da pozzo di Santa Sofia torna a splendere in uno dei punti più popolari ed autenticamente veneziani come la Strada Nuova. Un messaggio positivo che testimonia la voglia di svolgere un ruolo attivo a tutela del patrimonio artistico di Venezia. Un esempio che arriva in un momento di difficoltà economica e di grandi cambiamenti che mettono in discussione riferimenti e certezze sin qui acquisite ma non il valore di Venezia. Così la famiglia Rizzo ha interpretato quest’opportunità e l’ha trasferita nell’attività quotidiana sia tra i dipendenti che tra i clienti rendendoli partecipi di un impegno lodevole il cui beneficio ricade su tutta la comunità. Le perfette sinergie con il Comune e la Soprintendenza, è la conferma che i risultati concreti si possono raggiungere con grande soddisfazione nei tempi stabiliti. Penso che Veneziani x Venezia – dice Enrico Bressan di Fondaco la società veneziana di comunicazione che ha lanciato il progetto in collaborazione con il Comune di Venezia – sia una formula vincente che antepone i fatti alle parole. Ed è uno strumento attraverso il quale è possibile rinnovare il senso civico, il sentimento dell’appartenenza, la partecipazione e rafforzare il rapporto pubblico/privato smentendo il luogo comune che ai veneziani non interessa la sorte di Venezia. “Senso di responsabilità, entusiasmo e voglia di partecipare sono le qualità che caratterizzano la partecipazione degli imprenditori a questo progetto. Siamo soddisfatti – conclude Bressan -perché i risultati sono stati raggiunti nel rispetto dei tempi fissati e garantendo la massima qualità del restauro con la professionalità di esperti veneziani. E’ veramente una bellissima esperienza che ci sta dando tanto sia a livello personale che professionale - dicono Guido e Nicola Rizzo. In questo periodo abbiamo ricevuto tantissimi attestati di stima ed apprezzamento. Ci fa piacere sentire il calore dei nostri clienti che si sentono parte del progetto; è questo secondo noi lo spirito giusto perché i risultati concreti si possono raggiungere attraverso il coinvolgimento delle persone. L’adesione al progetto “Veneziani x Venezia” ci ha permesso di rinvigorire l’amore per questa città ed è stato anche lo stimolo per dare vita a nuove iniziative che hanno accresciuto l’immagine della nostra azienda. Non abbiamo mai esitato sulla bontà della proposta e non abbiamo mai avuto dubbi sulla validità di questo progetto ma, dobbiamo ammetterlo, - continuano Guido e Nicola Rizzo - non avevamo pensato a quanti stimoli potevamo ricevere per lanciare tutte le iniziative, tra l’altro originali ed innovative. Questo, per noi imprenditori veneziani, è il valore aggiunto della nostra città, unica come centro urbano ed unica come motore di stimoli ed idee. Ritengo vitale e assolutamente indispensabile – dice il Sindaco di Venezia Massimo Cacciari - il positivo rapporto tra impresa e patrimonio storico di Venezia, che si sta sviluppando attraverso il progetto “Veneziani x Venezia” proposto da Fondaco, al quale l’Amministrazione comunale ha creduto sin dall’inizio e al quale dà il suo convinto appoggio. Questa è la via giusta per far convergere le risorse dei privati su progetti mirati alla tutela, al recupero, alla valorizzazione del patrimonio veneziano, in un momento di seria difficoltà per le risorse pubbliche. Mentre ringrazio vivamente Rizzo Pane, anche a nome di tutta la Città – conclude il Sindaco - mi auguro che questo gesto concreto sia imitato da altre realtà imprenditoriali e professionali di Venezia.






 
 
Interface by LIBEROnline, powered by tommaso mascherin
traduzioni by Lexicon
Copyright © Fondaco S.r.l. - Palazzo Gradenigo - Santa Croce 764 - 30135 Venezia - tel +39 041 5242851 fax 041 7792403 - P.IVA 03875370268